La volpe e il corvo

★ La volpe e il corvo Testi:

Su di un ramo sta bel bello
un corvaccio picchiatello
che trattiene nel suo becco
un bel tozzo di pan secco.

Una volpe assai astuta
e non certo sprovveduta,
vede il corvo e il suo pane
e si accorge di aver fame!

“Come faccio a farmi dare
il suo pane da mangiare?”.
Pensa un attimo ed infine
al corvaccio fa moine.

“Tu sei bello ed elegante
raffinato e affascinante,
ma vorrei, se non ti spiace,
ascoltare la tua voce.

So per certo che è divina
pura, forte e cristallina!
Su, ti prego, non tardare:
per me mettiti a cantare!”.

Il corvaccio lusingato
gonfia il petto e prende fiato
e poi gracchia a tutta voce
un “Cra Cra” dal suono atroce!

E intanto dal suo becco
cade il tozzo di pan secco
che la volpe furba arraffa
e col quale poi si abbuffa!

Così il corvo sbeffeggiato
dalla volpe fu fregato!

Dai Unocchiata Anche a Questa Canzone :
Ci Son Sei Bimbe A Vendere